Romanzi collettivi ed antologie

AA.VV
Lavoricidi
Comunication Project Editore 

[…] Nicole ha scoperto il trucco per trovare lavoro.
Giacomo aspira a sconfiggere il boss.
Domenico programma la sua vita.[…]

Lavoricidi è un romanzo cooperativo scritto da 15 giovani autori marchigiani che hanno sviluppato altrettanti personaggi, le cui vicende si intrecciano in quei dolci e stretti appezzamenti di Marche che si estendono da Ancona a Macerata a Fermo, nella tragedia quotidiana oggi nota con la dicitura MERCATO DEL LAVORO.
Brani di dis-ordinaria frustrazione, tratti da storie vere, spesso vissute in prima persona dagli autori stessi. Lotta quotidiana che si tramuta in letteratura, per raccontare senza peli sulla lingua i luoghi, le situazioni, le illusioni e le disillusioni che stanno minando la salute mentale di tre generazioni di lavoratori.
15 storie che ne compongono una sola, fotografia in movimento che con amara o ironica naturalezza accompagna il lettore in un girone dantesco, ove il contrappasso è perfido e sottile, e la condanna a tempo indeterminato della moltitudine è inversamente proporzionale alla predestinata ascesi del privilegiato.

Ho partecipato a questo romanzo cooperativo con il racconto “Game Over”. Per più informazioni su Lavoricidi, andate sul sito del libro. Potete acquistarlo presso il sito dell’editore

 

AA.VV
Altri Mondi Possibili
Marlin Editore 

Altri mondi possibili presenta dieci testi magici, selezionati dalla giuria del Premio Letterario Cavastorie organizzato dal Forum dei giovani di Cava de’ Tirreni, in cui la sospensione dell’incredulità trasporta il lettore fino all’ultima pagina e lo spinge a dar maggior credito alla propria immaginazione. Dieci scrittori esordienti fanno il loro ingresso in libreria con altrettante opere dal sapore onirico, in cui le parole posseggono intatta la loro valenza creatrice. Perché immaginare non è fuggire, non è il gioco di un bambino solitario, piuttosto è un libero viaggio che racchiude in sé tutto il valore della scoperta.

Ho partecipato a questa raccolta con il racconto fantastico “Lupi”. Potete acquistare il libro qui.

 

contro la violenza

AA.VV., a cura di V. Babini, V. Filippi, S. Pelotti
Contro la violenza sulle donne. Voci dall’Ateneo di Bologna
Pendragon Editore

La violenza di genere ha molte facce, molti luoghi, e dagli innumerevoli volti del silenzio è ancora avvolta e protetta. Nell’estate del 2010 il Comitato Pari Opportunità dell’Università di Bologna ha voluto affrontare questo dramma sociale chiedendo a coloro che nell’Ateneo studiano e lavorano di rompere il silenzio attraverso la loro scrittura. Le risposte non si fecero attendere. Oggi questo libro raccoglie e offre al vasto pubblico le poesie e i racconti di quanti, soprattutto studenti, decisero di far sentire la loro voce, di raccontare storie vissute o immaginate, di esprimere la propria intima indignazione, di narrare il proprio dolore, di dirsi contro. Sono racconti forti, veri, emotivamente intensi, che tra consapevolezza e denuncia arrivano a toccare la sensibilità di tutti noi.

Ho partecipato a questa raccolta con la poesia “Vergogna”. Potete acquistare il libro qui.

Share

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *